back
ENG
Membership

Calendario Pirelli 2023

Emma
Summerton

ASSISTI ALLA MAGIA

L’emozione era palpabile sul set del Calendario Pirelli mentre Emma Summerton lasciava spazio al suo potere creativo, lavorando insieme ad alcuni dei nomi più noti del mondo della moda e del design. “Abbiamo uno straordinario team creativo... modelle bellissime che sono le protagoniste degli scatti” afferma in un’anteprima del set. “No spoiler, ma sarà fantastico. Spero vi godrete il viaggio!”

backstage cover img
play

This is
Emma Summerton

Creatività audace e una visione artistica unica contraddistinguono il lavoro della celebre fotografa Emma Summerton.

La visual artist Australiana, che ha studiato alla National Art School di Sydney e in passato sognava di diventare pittrice, è nota per le sue scenografiche copertine su Vogue, il suo talento tecnico e la passione per il mondo della moda.

È stata introdotta al mondo della fotografia di moda lavorando come assistente in Australia, fortemente ispirata dalle immagini di Vogue Italia sotto la direzione di Franca Sozzani. Il suo obiettivo di lavorare per il magazine è divenuto realtà quando Edward Enninful – allora fashion director emergente, oggi caporedattore dell’edizione britannica di Vogue - l’ha presa sotto la sua ala protettrice.

Gli estimatori descrivono i suoi scatti come contraddistinti da una firma inconfondibile, un elemento di imprevedibilità. Emma Summerton, allo stesso tempo, concepisce la fotografia come conversazione con il suo soggetto: chi è la donna nello scatto? A cosa pensa? Questo determina lo scatto che coglierà.

Lo stesso approccio è al centro del Calendario Pirelli di Emma Summeron, che celebra “la bellezza, la forza, il mistero e i talenti” delle donne che l’hanno ispirata, offrendo al contempo alle modelle un luogo in cui “esprimersi completamente”.

Fotografare The Cal è stato per lungo tempo un sogno della Summerton. “è stato come se un incantesimo magico si fosse finalmente realizzato”, afferma, riferendosi all’incarico che ha condotto alla creazione di Love Letters to the Muse.

The Caltm 2022

Rivivi il calendario dello scorso anno

Newsletter

Iscriviti per accedere a contenuti esclusivi